Spiagge in Maremma

Le spiagge da visitare

Le spiagge della maremma sono tra le più belle di Italia, sia di estate che di inverno.
In questa guida vi faremo vedere quali spiagge potrete raggiungere molto facilmente dal Maremmano BnB

Playa La Torba/Frigidaire

La spiaggia della Torba è la spiaggia più vicina a noi, neanche 5 minuti in auto e circa 10 minuti a piedi

Ansedonia spacco della regina

La spiaggia dello Spacco della Regina di Ansedonia è scogliosa e caratterizzata da un grande spacco sotto il colle di Ansedonia, che da il nome alla spiaggia per via della leggenda di una regina caduta dentro il grande spacco, e anche dalle (piccole) rovine del porto Romano

Ultima Spiaggia

Lo storico stabilimento balneare Ultima Spiaggia offre un’atmosfera piacevole e rilassata. L’attenzione e la cura dei dettagli, l’organizzazione dei servizi di giorno e degli eventi la sera, la gentilezza del personale rendono l’Ultima Spiaggia la location ideale per trascorrere piacevoli giornate e notti indimenticabili.

Tombolo di Feniglia

La Feniglia, situata nel comune di Orbetello, in provincia di Grosseto, è un tombolo (ovvero, un cordone di sabbia) che collega la collina di Ansedonia a oriente e il Monte Argentario a occidente. Si sviluppa per circa 6 km di lunghezza per una superficie totale di 474 ettari. Da Orbetello, la duna Feniglia è raggiungibile mediante la diga granducale, mentre da Ansedonia è accessibile percorrendo la strada statale Aurelia e poi imboccando la strada comunale che da questa deriva. La riserva è attraversata da una strada sterrata costruita tra il 1928 e il 1940, chiusa al traffico degli autoveicoli e dei motocicli, percorribile unicamente a piedi e in bicicletta; ulteriori strade la incrociano perpendicolarmente, a intervalli di circa 1 km, alcune hanno fondo naturale, altre artificiale. Il reticolo formato da queste strade concorre a dividere la foresta in comparti, e consente ai visitatori di accedere al mare sulla spiaggia omonima.

Tombolo di Giannella

Il Tombolo della Giannella è una striscia di terra lunga circa 6 km e larga in media poco più di 300 metri, che va da Monte Argentario fino alla foce del fiume Albegna. È ubicato per tutta la sua estensione nel comune di Orbetello ed è bagnato a nord ovest dal Mar Tirreno e a sud est dalla Laguna di Orbetello di ponente.

La sua formazione si deve agli apporti detritici del fiume Albegna, tributario del Mar Tirreno. La spiaggia sabbiosa, che si estende per tutta la lunghezza del tombolo ed è riparata dai venti di scirocco, è meta del turismo estivo balneare. Le acque sono poco profonde.

Spiagge dell'isola del Giglio

Dalla più grande sulla costa occidentale, Campese, alle tre più piccole sulla costa orientale: Cannelle e Arenella, nonché la più piccola spiaggia delle Caldane, raggiungibile solo a piedi o in barca.